Lorenzo Cicconi Massi

Una esposizione di altissimo livello

Lorenzo Cicconi Massi, uno tra i più apprezzati fotografi del panorama contemporaneo, andrà ad impreziosire Bianchello & friends con l’esposizione di alcune tra le sue opere maggiormente legate al territorio Marchigiano e al mondo del Vino.

 

Lorenzo Cicconi Massi ottiene già nel 1999 il primo premio al concorso Canon.

Dal Gennaio del 2000 è uno dei fotografi dell’agenzia Contrasto. Il mensile ARTE lo include fra i 10 giovani talenti del nuovo panorama fotografico italiano.

Nel 2007 è premiato nella sezione “sports features singles” al World Press Photo, con un lavoro sui giovani calciatori cinesi. Venerdì di Repubblica gli dedica la copertina insieme ai colleghi italiani premiati.

Sempre nel  2007 riceve il premio G.R.I.N. per la serie sui giovani “fedeli alla tribù”.

Per i dieci anni dalla scomparsa del grande fotografo senigalliese realizza il film “mi ricordo Mario Giacomelli”.

Nell’estate 2011 espone sue opere per la Biennale di Venezia padiglione delle Marche, curata da Vittorio Sgarbi. Espone i suoi lavori a Parisphoto, rappresentato da Forma galleria.

 Nel 2012 ha lavorato per il progetto di Altagamma “Italian Contemporary Excellence” con le più importati aziende italiane, in mostra alla triennale di Milano, con volume edito da Rizzoli.

Ad Aprile 2013 ha esposto al Museo Ferragamo per la mostra “il calzolaio prodigioso”.

Del 2016 è la mostra “Le Donne Volanti”, museo Nori De Nobili. Nel 2017 espone presso la Galleria Contrasto Milano e a Palazzo Montecitorio la personale viene inaugurata dalla Presidente della Camera Laura Boldrini.

Esordisce al cinema nel 2003 con il lungometraggio “PROVA A VOLARE” con Riccardo Scamarcio, Ennio Fantastichini ed Antonio Catania, in programmazione su SKY cinema e su LA7, che gli ha dedicato una puntata della trasmissione “la valigia dei sogni”.